mercoledì 23 settembre 2015

Domande

Prendi ancora decisioni senza comunicarle?

Cercando di farle intendere lentissimamente per tastare con scientificità gli accadimenti?

Lo hai sempre fatto?

O è stato un caso?

O semplicemente vuoi tenere tutto per te finché dura?

Come stai adesso?

Ti senti nella fierezza dei vincitori o pensi di aver comunque perso qualcosa?

Hai pena?

Non te ne frega nulla?

O stai provando godimento?

Fai ancora uso di fantocci che imprecano contro tutto senza capirne il perché?

Ne hai di nuovi sparsi per il mondo?

Sei ancora capace di bloccare il respiro e gonfiare la faccia quando non sai come uscirne?

E’ ancora fortissima quella capacità che hai di passare dal torto alla ragione?

E quella tua falsa umiltà che lavora sottotraccia a esaltarti a spese di altri?

Ma in fondo una e una sola è la domanda.

Come si vive con una maledizione addosso?

Io?

Tutto bene grazie.


Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto