giovedì 18 settembre 2014

Taste of Blood

Non è necessario ci sia il pugno che impatta la bocca

Non è necessario lo schianto

E non è necessaria quella forza che tiene bloccato da dietro al collo

Anche il solo ritorno del ricordo lascia vivo il sapore

Non è necessario lo sguardo che si trasforma maligno

Non è necessario che la presenza diventi enorme dentro di te

E non è necessario che quella mano gigantesca copra la bocca per impedirle di urlare

Anche il solo ritorno del ricordo lascia vivo il sapore

Non è necessario pensare ad altro

Non è necessario dedicarsi a riempire ogni istante del giorno

E non è necessario arrivare stremato a notte

Anche il solo ritorno del ricordo lascia vivo il sapore

Non basta difendersi

Non basta rimuovere

E non basta morire per un po’

Sei spacciato

Non basta cercare riparo

Non basta detestare

E non basta girare il mondo per cercare amore

Sei finito

Non serve parlarne

Non serve riempire di chimica il proprio corpo

E non serve sciacquare di continuo la bocca

Sei condannato

Quel sapore di sangue è parte di te e solo con te scomparirà

Quel sapore di sangue è guida di ogni azione che compi

Quel sapore di sangue è essenza di te

Anche il solo ritorno del ricordo lascia vivo il sapore


Dritto alla testa

Per aria Taste of Blood - Archive




Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto