martedì 5 novembre 2013

Ne volemo parlà della parola verità?


Avete mai fatto caso che ci sono parole che dovrebbero essere state coniate per rappresentare qualcosa...
...Che più volte vengono pronunciate più quel qualcosa che dovrebbero rappresentare sembra assottigliarsi...
Quasi svanire?
Un po' come se uno stato di fatto per restare intatto non debba essere chiamato per nome...
- - -
Famme capì... Se io te dicessi... "Ah quanto sto bene oggi"... Starebbe a significà che non è vero?
Dipende da quanta enfasi ci metti... E da quante volte lo dici...
Cioè?
Magari lo dici perchè pensi che è meglio che io sappia che stai bene piuttosto che no!
Non posso sta bene e comunicartelo?
Certo che puoi... Ma senza ripeterlo all'infinito...
Dici che porta sfiga?
Dico che troppo spesso i proclami nascondono un messaggio diverso e comunque... Non se sa mai eh!
Aho io non devo dimostrà niente a nessuno!
- - -
Pensavo alla parola libertà.
E alla libertà in sé.
Pensavo all'uso che se ne fa di questa parola...
Spropositato a volte...
A quei pugni alzati fuori dalle sbarre delle prigioni che sembrano avere gola solo per urlare questo termine.
Proprio loro che non ce l'hanno...
Anche perché chi ce l'ha la libertà neanche se ne accorge...
Che motivo ha di invocarla?
Potremmo biasimare il fatto di non godersi la gioia che dà...
Ma so cazzate di basso moralismo... Forse...
- - -
Io continuo a pensare che le parole sono importanti...
Ah lo penso anche io...
Solo che?
Solo che certe volte ci si affanna troppo a rivendicare e troppo poco a vivere...
Pe' non parlà di chi ci si fa scudo di certe parole eh!
Si ma di quelli non ho voglia di parlarne...
Ma così non svaniranno mai... Cazzo!
Ahahahah sei stato attento al discorso eh!
Beh spero tu sia coerente con quello che dici...
Questa è un'altra parola che appena la pronunci sfuma!
Eccheppalle!
Un po' come quelli che cominciano un discorso dicendo "Credimi!"
Perché?
Perché so io che devo decidere se crederti o meno e non voglio consigli o condizionamenti su questo!
Credimi! Ci vuole una birretta!
Ti credo! Ciecamente!
Lo vedi che non sei coerente?
Sarò libero di non esserlo?
Se fa star bene  te...
L'hai detto tu!
M'arrendo!
Davvero?
Tutto questo è vero!
Ne volemo parlà della parola verità?
No! Zitto e bevi!

Per Aria True - Spandau Ballet

1 commento:

  1. Non sai quanto c'hai ragione...anzi, ne hai così in abbandanza chhe la definirei "raggione".
    Ecco.

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto