martedì 24 settembre 2013

... In fondo cosa c'è di strano?


Perché poi la sensazione che ci sia qualcuno che si prenda cura di te arriva forte...
Il guaio è che è difficile crederci...
Troppo più facile sentirsi invisibili...
Troppo più facile travestirsi da vittime di un sistema che...
Non so dire bene...
Un sistema che va per infiniti binari paralleli...
Con scambi perfettissimi che non danno alcuna possibilità di incontro...
O che, peggio, fanno incontrare tutti...
Tranne che te...
Perché poi la sensazione che ci sia qualcuno che si prenda cura di te arriva forte...
E devi anche farci i conti...
Senza il senso di colpa che continuerebbe a trasferire il momento più bello che possa esistere...
Senza quel puerile imbarazzo che ti blocca i movimenti, le parole e i sorrisi...
Senza.
Nella più completa purezza in cui una condivisione possa rimanere in vita e germogliare...
Rendersi costruttiva...
Rivoluzionaria...
Un movimento inarrestabile...
Forse basterebbe semplicemente non restare arroccati su se stessi e sulle proprio fisime...
Forse basterebbe semplicemente non cercare di prevedere la reazione altrui ad una propria azione...
Forse basterebbe liberarsi dall'esperienza...
Tornare ad accogliere, senza vergogna, come farebbe un bambino...
Un bambino che sa di non temere nulla e che è certo che nulla e nessuno potrà mai fargli del male o ignorarlo o ridere di lui...
Un bambino che sa di avere un potere e che può disfarsene allegramente in cambio di un giro di giostra...
...Potere di guardare avanti e non posarsi sul conquistato...
Perché poi la sensazione che ci sia qualcuno che si prenda cura di te arriva forte...
E non puoi sprecarla...
...Sarebbe una cazzata degna di un adulto che non ha niente più da chiedere a se stesso...
Agli altri...
Al destino...
Perché poi la sensazione che ci sia qualcuno che si prenda cura di te arriva forte...
...Ti guardi attorno e ti domandi...
...In fondo cosa c’è di strano?
 Per aria  Niente – Cappello a Cilindro

Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto