martedì 23 luglio 2013

Te la ricordi quella della sirena?

Non dici niente?

So finite le parole... Qua tocca fa qualcosa...

So cose troppo più grandi di noi...

E allora?

Semo solo moscerini... e là fori so tutti elefanti da combattimento...

E quindi? Preferisci statte acquattato a 'n'angolo zitto e fermo?

...che poi magari nel tuo piccolo qualcosa sempre la poi fa...

Non m'abbasta!

Te voi sempre strafà... e poi...

Poi che?

Poi succede che nun combini 'n cazzo!

E non te sei chiesto che poesse questo il motivo che me fa sentì così 'na merda?

Io non me lo so chiesto... Io ne sono certo...

Te la ricordi quella della sirena?

La sirena è quella della polizia”? Chicco e Spillo? Aho... Ma che voi fa 'na rapina...?

Naaaaaa... Ma che cazzo dici?

E che d’è allora?

Quella di Tim Buckley...

Aaaahhhh a songhe to de sairen!! Si, si ce l’ho! Ma... Ecco... Nun riesco proprio a capitte...

Te capisci solo quello che te pare!

Vabbè spiegheme, rendime intriso de’ li pipponi mentali tua!

Sai quando dice:

"Sono confuso come un bimbo appena nato
Sono turbato dalla marea:
Devo fermarmi tra i distruttori?
Devo giacere con la morte mia sposa?
Ascoltami cantare "nuota da me, nuota da me, lasciati dire:
Sono qui, sono qui, aspettando di poterti abbracciare"

Un aiutino?

Eddaje spremi quel cervelletto mezzo vòto!

Ok... Allora.. Te stai in balia... Vedi qualcosa di  meraviglioso... Sai che non ce la farai mai... Ma a costo de spaccatte la capoccia ce voi provà...

Fermo non ce posso sta...

Sai cosa mi stupisce di te?

...

All'età tua ancora corri dietro alle utopie...

Sai che me proccupo quanno cominci a parlà italiano?

Sono io che mi pveoccupo quanto ti imbavchi... Dimentichi sempve di portave il salvagente e poi affoghi!

No la ere moscia no! Te prego!


Per aria Song to the Siren - Tim Buckley




Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto