lunedì 3 giugno 2013

Non c'è tempo da perdere

Che poi capita eh...

Capita che proprio nel momento in cui pensiamo con fierezza al nostro comportamento irreprensibile, qualcosa suoni male al nostro sentire...

Magari perchè abbiamo preso a riferimento principi troppo ferrei o addirittura sballati...

O magari perchè là fuori succede qualcosa che distorce completamente con la nostra linea di pensiero dominante.

Chissà se non sia solo che siamo troppo musoni?

Chissà che non sia quell'incapacità che ci perseguita di saper sorridere di noi stessi quando qualcuno riesce a superare muri che a noi sembrano invalicabili? 

Non possiamo essere sempre e comunque ipocriti!

Quante volte abbiamo sognato di poter avere una condotta la più trasgressiva possibile?

Quante volte avremmo voluto veder bocche spalancate di fronte ad un nostro gesto sopra le righe?

E quante volte quel falso pudore che ci portiamo in saccoccia ci ha frenato?

E quanto rosichiamo di fronte a chi riesce a mettere in pratica questi nostri malcelati desideri?

E quanto andiamo in puzza quando questi super uomini ci guardano fieri e sprezzanti sembrano volerci dire "c'è chi può!"?

Come salvarci?

Come accontentarci noi di quei giorni sempre uguali che le nostre tasche vuote ci permettono?

Forse aggrappandoci a quella cultura che sembra persa altrove...

O lasciandoci andare al ritmo della giostra sperando un giorno o l'altro di poterci salire sopra...

O forse ammiccando a quello specchio che vedrà le nostre rughe crescere ma che eviterà di sputarci in faccia...

Chissà se poi riusciremo a sentirci appagati da quella trasgressione che ha il povero.

Quella trasgressione che lo rende un nababbo in spirito e che non lo lascerà mai solo a perdere il suo tempo a dover dire "ce l'hanno tutti con me solo perché io può!"

Quella trasgressione che permette di avere la fierezza dell'essere e che se ne fotte dell'apparire e del giustificarsi ad ogni costo quando quell'apparire ha portato a sentire i piedi bagnati quando la si è fatta fuori dal vaso...
 
"non c’é tempo da perdere, l'ho sentita dire
prendi i tuoi sogni prima che scivolino via,
lontano morendo
Perdi i tuoi sogni
e perderai la testa
ingiusta la vita vero?
Arrivederci Ruby Tuesday
chi puo darti un nome
se cambi ogni giorno"
 
Per aria Ruby Thuesday – The Rolling Stones


Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto