giovedì 7 febbraio 2013

Per amore

Se solo avessi potuto immaginare...

Se quel gesto avesse avuto i sottotitoli...

Se qualcuno avesse avuto un po' di riguardo per quel mio volgere altrove...

...

C'è una linea sottile e fragile che unisce due respiri...

C'è una linea che sa piegare e distendere...

C'è una linea che diventa di cristallo quando qualcosa allontana quei respiri...

...

Se solo avessi messo una pausa a quella melodia vorticosa...

Se solo ci fosse stato il tempo per ascoltare il controcanto...

Se solo non mi fossi sentito solo...

...

C'è un indice che fa inesorabilmente leva sul piano del pollice...

C'è un dito che scatta veloce a colpire...

C'è un colpo secco che spezza le linee che uniscono...

...

Basterebbero due pugni a stringere i respiri che schizzano via...

Basterebbero due parole per richiamare a sè quella linea...

...

Due dita che spalancano

Due mani che stringono...

E una voce che canta...

Arresa a quel Dio che per un po' ha smesso di volerne sapere...

Per godersi il finale...

O per distrazione...

O per rabbia...

O semplicemente per amore...

Per aria Per Amore - Tiziana Fumagalli

Nessun commento:

Posta un commento

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto