venerdì 30 novembre 2012

Mulini a vento

Capita di non sentirsi addosso la forza sufficiente...
Capita di lasciarsi sopraffare...
Capita di rischiare di perdersi la bellezza delle cose per superficialità...
Capita di farsi vincere dalla stanchezza della mente...
Capita di lasciare intentate le cose importanti...
Capita di trovarsi a giocare con le ali delle potenzialità tra le dita, sfiorendole...
Capita di trovarsi a chiedere perdono persino a se stessi...
...E di non riuscire a guardare dritto negli occhi neanche le persone che ti amano...
Capita... 
...Per non essere stati in grado di credere alla propria rivoluzione...
Per averla lasciata perdere...
...Come si perdono i pollini nei nasi degli allergici...
E capita anche che qualcuno si metta in testa di fermare i tuoi piani...
Di mandare a farla friggere la tua rivoluzione...
...Ma questa è un'altra storia...
E per questa e solo per questa il passare del tempo restituirà onore al vero...
...Ammesso che non lo stia già facendo...
 
Per aria Mulini a Vento - Carmen Consoli

6 commenti:

  1. punto numero 3: mi rispecchia..

    ..........

    ................

    .....

    RispondiElimina
  2. Per non essere stati in grado di credere alla propria rivoluzione..

    mi tocca molto questa frase in questo momento. Ma io voglio tornare a crederci ancora di più..anche se nn è andata come credevo per ora!

    RispondiElimina
  3. Un testo molto bello che non ho mai ascoltato con attenzione, lasciandomi trasportare semplicemente dalla melodia, perdendomi così della profondità di pensiero che porta ad una riflessione vera.

    RispondiElimina
  4. Capita. A tutti.
    E mica siamo Nembo Kid o Wonderwoman o come si chiamano gli eroi dei fumetti.
    Noi non siamo fumetti.. ma ci tocca vivere le nostre belle contraddizioni, come possiamo, e però andando avanti.
    Andare indietro non serve, a nessuno e a niente. Al massimo possiamo stare un momento fermi, va ;)
    salutone-one

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto