venerdì 13 luglio 2012

Ricerca

Cosa dava nutrimento alla speranza?

Da dove veniva quella forza capace di scatenare l'insonnia bella?

Quella che ti fa sentire un pazzo a sprecar tempo dormendo...

Chi ero allora...

E chi sono adesso?

E quel fuoco dentro?

Non dà più luce nè riscalda...

A cosa rimanere attaccati?

Il cammino ha bisogno di strada davanti...

...E di energia...

Riempio gli occhi di lacrime al ricordo...

Mentre disperatamente soffio alla ricerca di un carboncino sepolto sotto le ceneri capace di riprendere forza...


2 commenti:

  1. C'è.
    Io lo vedo (e sono pure lontana).

    RispondiElimina
  2. mi viene in mente un proverbio sudamerica:
    "nessuno mi può togliere quel che ho ballato"

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto