venerdì 24 agosto 2012

Appeso a una stella

"Why leave me hanging on a star
When you deem me so high
When you deem me so high
When you deem me so high

And why leave me sailing in a sea
When you hear me so clear
When you hear me so clear
When you hear me so clear

And why leave me hanging on a star
When you deem me so high
When you deem me so high
When you deem me so high"

Corri

Cammini

Stai fermo

Accogli

Respingi

Disperdi

Ti svegli presto al mattino per vedere come il cielo decide di accogliere la nuova alba

Respingi il sonno alla sera perchè senti di aver dimenticato qualcosa

Tiri dritto senza ascoltare il richiamo

Ti volti e nessuno ti segue

Scansi il nulla

Intruppi

Termini

Incominci

Strappi

Rattoppi

Guardi fuori alla ricerca di una risposta

Ignori quelli urlo che viene da dentro con la soluzione

Fiero

Spaventato

Trasformi in larva una spina dorsale

Ricominci

Distruggi

Appallottoli e lanci carta scritta

E poi la stiri e disperato la trovi candida

Ribellato al tempo

Cerchi il vento

Apri le braccia

Ti fai leggero

Alla ricerca del volo

Cadi

Riprovi

Cadi

Riprovi

Cadi

Riprovi

Cadi

Riprovi

Cadi

Guardi su

Il tuo te stesso ti guarda

Il tuo te stesso guarda dall'alto

Quella muta pronta per essere portata via

Inerte al tatto

Il tuo te stesso riprende la strada

Malinconico al ricordo

Parallelo al terreno che calpestavi

 

Perché mi lasci appeso a una stella
Se mi stimi così tanto
Se mi stimi così tanto
Se mi stimi così tanto

Perché mi lasci navigare nel mare
Se mi senti così bene
Se mi sentì così bene
Se mi senti così bene

Perché mi lasci appeso a una stella
Se mi stimi così tanto
Se mi stimi così tanto
Se mi stimi così tanto


Per aria Hanging on a Star - Nick Drake

6 commenti:

  1. ... e tutto questo (di cui scrivi) magari anche in un giorno solo, in un'ora sola.
    Però, buon anno!
    :-)

    RispondiElimina
  2. Siamo proprio così: strana mescolanza di grandezza, miseria e fame d'amore.

    RispondiElimina
  3. riportato su per motivi di forte attualità

    RispondiElimina
  4. parole e versi che urlano alla vita, pulsano e si dibattono incapaci di accettare l'immobilità che sembra attanagliare lo spirito del mondo.

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto