lunedì 28 novembre 2011

Starman

Ancora a scavare... La chiusura imminente di splinder mi tira su cose che è bello riproporre, ancora e ancora... Il copia e incolla parziale a piccole dosi mi esalta di più, anche se ogni volta cambiano margini e formato.
 
"C’è un uomo delle stelle che aspetta in cielo
Vorrebbe venire e incontrarci
Ma pensa che potrebbe impressionarci
C’è un uomo delle stelle che attende in cielo
Ci ha detto di non cacciarlo
Perché lui sa che ne vale la pena
Mi disse:
lascia che i bambini lo perdano
lascia che i bambini lo usino
lascia che tutti i bambini ballino"
 
Io ricordo benissimo...

Rendeva piacevoli i miei giochi...

Stimolava i miei pensieri...

Mi coccolava quando ero triste...

Asciugava le mie lacrime quando le prendevo senza sapere perchè...

Io ricordo benissimo...

Parlavo con lui facendo attenzione a non farmi scoprire...

Lo chiudevo nella cartella e lo mettevo a cavalcioni sul mio aquilone bucato...

Gli davo in mano la penna quando non avevo voglia di fare i compiti...

Faceva il bagno al mio posto...

Io ricordo benissimo...

Quando litigavamo lui andava via...

E dovevo chiamarlo per ore per farlo tornare...

Convincerlo dividendo la girella...

Supplicarlo quando si impuntava per vedere il gruppo tnt invece che goldrake...

Io ricordo benissimo...

E ricordo benissimo gli sguardi dei grandi...

Mi prendevano per matto quando mi sorprendevano con lui...

E ricordo benissimo quel "ma che parli da solo?" che lo rattristava...

Io ricordo benissimo che l'unico modo che avevo per proteggerlo era quello di rinnegarlo...

Avevo paura che me l'avrebbero portato via...

Che lo avrebbero rinchiuso in qualche baule...

Io ricordo benissimo quando è andato via...

...Quando ha preferito tornare nello spazio per non soffrire più...

Chissà quante volte avrà avuto il desiderio di tornare a trovarmi...

Chissà quante volte è venuto e i miei occhi da bimbo cresciuto non sono riusciti ad individuarlo...

Chissà se qualcuno è riuscito a nasconderlo meglio di quanto non sia stato capace io...

 
"Se facciamo segnali potrebbe atterrare stanotte
Non dirlo al tuo papà o ci farà rinchiudere impaurito"
Per aria Starman - David Bowie

4 commenti:

  1. Chiusura imminente di splinder? nooooooooooo...io adoro il tuo blog su splinder, non sai quante volte ho navigato verso i tuoi vecchi post trovando tante piccole emozioni.. !!
    E adoro anche Davide Bowie, quello psichedelico per la precisione :)

    RispondiElimina
  2. vale per tutti... splinder ci ha quasi obligati a fare un tuffo nel nostro passato più o meno bello...

    RispondiElimina
  3. è tutto così strano...
    ci sono pezzi di vita che vengono su come portati dalla tempesta...

    RispondiElimina
  4. Splinder a parte..che ne so qualcosa..di quel disco ho il vinile..confesso di essere venuta su, come si dice, a forza di dischi di Bowie...credo proprio che potrei cantarle tutte...Ora in casa mia regna la classica..ma vuoi mettere Life on Mars, Aladdin sane...ah, che tempi...A presto!

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto