martedì 12 luglio 2011

Il progresso

C'era una volta un contadino che aveva una piccola coltivazione di riso sufficiente a sfamare la sua famiglia per quasi tutto l'anno...

Produceva 100 chili di riso. 70 li consumava durante l'anno e 30 li teneva da parte per seminare e garantirsi il raccolto per l'anno successivo.

E così aveva fatto il padre.

E così aveva fatto il nonno.

Non era molto. Ma c'era di che rallegrarsene. Perchè non tutti potevano avere quello che lui aveva.

Un giorno arrivò nel villaggio un tizio con un camion.

Aveva dei semi portentosi.

Si avvicinò a lui.

Davvero?

Certo!

Con lo stesso campo e con trenta chili di semi avrò 1000 chili di riso e non 100?

Garantito!

Quanto costa?

Mi dai i tuoi 30 semi e io te li cambio con i miei...

Ci sto... anche se...

Il contadino piantò i semi yankee. E il raccolto fu puntuale. 1000 chili di riso!

Per la felicità il contadino regalò il riso che non gli serviva a chi non ne aveva...

Si fa così no? E ne tenne da parte 30 chili per la semina successiva.

L'anno dopo la sgradita sorpresa.

Nessun raccolto.

E così per tutti i contadini della zona.

Chiamarono quel signore, che per nulla turbato chiese "mai sentito parlare di ogm?"

Quei semi erano buoni per un solo raccolto.

E per seminare occorreva comprarne altri. Ad un costo aumentato del 10000%.

E così per sempre.

1 commento:

  1. trasformato in favola non perde effettività...come è possibile che in occidente persone ritenute colte ed informate credano ancora a questa storia?

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto