mercoledì 16 marzo 2011

Chissà?

Meglio infilare le mani e cercare di scoprire se qualcosa pulsa nelle profondità o restare nelle percezioni puri e inconsapevoli?

2 commenti:

  1. Le percezioni non sono poi così inconsapevoli e a volte mi devo trattenere dall'infilare le mani. Mi sto dilaniando.

    RispondiElimina
  2. Non è la percezione ad essere inconsapevole... E' quello che è davvero ad esserlo se non viene provato il sentire... Il dilaniarsi fa parte della vita, credo. Il dilaniarsi è il confine tra quello che sentiamo e quello che vorremmo sentire. E passare da una parte all'altra del confine è sempre uno strazio.

    RispondiElimina

il tuo commento è molto più importante di quello che hai appena letto